Il nostro Blog

News & aggiornamenti sulla legislazione italiana.

L’infortunio in bici fra casa e lavoro è indennizzabile

L’infortunio in bici fra casa e lavoro è indennizzabile

Cassazione Civile, sez. lavoro, sentenza 13/04/2016 n° 7313

L'utilizzo della bicicletta da parte del lavoratore per recarsi al lavoro, ai fini dell’indennizzabilità dell’infortunio in itinere, deve essere valutato in relazione al costume sociale, alle normali esigenze familiari del lavoratore, alla presenza di mezzi pubblici, alla modalità di organizzazione dei servizi pubblici di trasporto nei luoghi in cui più è diffuso l'utilizzo della bicicletta,...

Leggi Tutto
Aprire la partita IVA nel 2016

Aprire la partita IVA nel 2016

Hai superato il limite dei 5.000 euro per le prestazioni occasionali (i lavori in ritenuta d’acconto) e devi aprire la partita IVA? Ecco un percorso per capire come cominciare:

Aprire la partita iva

Leggi Tutto
Debito pubblico in aumento a Marzo, 2.228 miliardi

Debito pubblico in aumento a Marzo, 2.228 miliardi

Nuova impennata del debito pubblico italiano a marzo. Secondo i dati di Bankitalia, contenuti nel Supplemento “Finanza pubblica, fabbisogno e debito”, il debito delle amministrazioni pubbliche è aumentato di 14,0 miliardi rispetto a febbraio, salendo a 2.228,7 miliardi. Il precedente massimo risaliva al maggio 2015, a 2.219,6 miliardi. Stabili le entrate tributarie.

Bankitalia: a marzo lo stock a 2.228,7 mld
L'incremento del debito, si legge nel supplemento al...

Leggi Tutto
Renzi: "Il referendum sulle trivelle è una bufala

Renzi: "Il referendum sulle trivelle è una bufala

"Non si vota sulle rinnovabili. Napolitano magistrale"


Roma, 15 apr. (askanews) - "Ripeto fino alla noia, scusandomi con chi ha già sentito queste considerazioni, sulla bufala trivelle. Non c'è nessun referendum sulle trivelle. Non c'è una sola trivella in discussione: solo la scelta se continuare a estrarre carbone e gas fino all'esaurimento del giacimento senza sprecare ciò che già stiamo utilizzando oppure fermarsi a metà alla scadenza della concessione".


Lo...

Leggi Tutto
Interessi usurari se superano tasso soglia al momento della pattuizione.

Interessi usurari se superano tasso soglia al momento della pattuizione.

Cassazione Civile, sez. I, sentenza 19/01/2016 n° 801

Si intendono usurari gli interessi che superano il tasso soglia previsto dalla legge nel momento in cui sono promessi o comunque convenuti, indipendentemente dal momento del loro pagamento.

E' quanto stabilito dalla Corte di Cassazione, Sezione I Civile, con la sentenza n. 801 depositata il 19 gennaio 2016.

La regola vale tanto per ì mutui a tasso fisso, che per quelli a tasso variabile,...

Leggi Tutto